venerdì 29 aprile 2011

L'AMA ci legge?

23 aprile 2011                                             28 aprile 2011

Sembrerebbe proprio che questo blog sia particolarmente seguito dall'AMA, almeno stando a quanto riportato dai partecipanti al consiglio municipale aperto sull'intervento di un dirigente della nostra municipalizzata.

Ma forse l'AMA ci legge con più attenzione di quanto sospettavamo, perché ieri passando in via Tarquinio Collatino, subito superato il luna park, ho notato che il cassonetto verde comparso da pochi giorni e che avevo definito "inutile" in quel punto perché lontano più di cento metri da qualsiasi ingresso di condominio era stato rimosso e, ulteriore sorpresa, sistemato insieme ad un altro cassonetto verde proprio in quella parte di via Calpurnio Fiamma (lato via Papiria) dove avevo mostrato che persisteva una situazione critica con montagne di sacchetti abbandonati.


Magari è stata solo una casualità e all'AMA ci sono arrivati da soli a capire che un cassonetto verde in quel punto era totalmente sprecato, quando in altri punti del quartiere ci sono situazioni in cui ce n'è molto più bisogno. Ma nel caso invece l'informazione sia stata effettivamente presa da questo blog, lieto di aver fatto il mio dovere di cittadino. Continuate a leggerci... ;)

42 commenti:

  1. Che dire drogo,
    tutto sembra presagire un buon incontro presso il Municipio ;-)

    Un grande Blog di condivisione cittadina senza modestia !

    Si tratta di un piccolo successo, ma attenti a non abbassare la guardia, la lotta è ancora lunga....

    Speriamo a metà strada :-)

    Viaflavio Stilicone

    RispondiElimina
  2. lieto di aver fatto il mio dovere di cittadino. Continuate a leggerci... ;)

    drogo come non si potrebbe farlo a chi sta a cuore sul serio questo Territorio !

    VP

    RispondiElimina
  3. Ciao VP, ovviamente con il continuate a leggerci mi riferivo ai nostri affezionati lettori dell'AMA.

    A questo proposito, vorrei segnalar loro che nel tratto di via Flavio Stilicone fra via Calpurnio Fiamma e via Ponzio Cominio ci sarebbe necessità di almeno un paio di cassonetti verdi, perché lì la situazione continua ad essere critica e i marciapiede sono pieni di cacche di cani "anche" perché non c'è dove gettarle, a meno di lasciarle nei cassonetti della carta o della plastica.

    Vediamo se segnalandolo in questo modo si decidono a intervenire. Qualcun altro ha delle segnalazioni da fare?

    RispondiElimina
  4. Confermo che nel tratto di via Flavio Stilicone fra via Calpurnio Fiamma e via Ponzio Cominio c'è bisogno di almeno un paio di cassonetti la situazione igienico sanitaria e disastrosa.

    CLAUDIO ponzio cominio

    RispondiElimina
  5. Se l'AMA ci legge ?

    A quanto pare sembra di si, però deve ancora aumentare il riposizionamento dei Cassonetti e del tutto fantasmi in alcune Vie.

    mimmo

    RispondiElimina
  6. Volevo far presente che la raccolta differenziale applicata nel nostro quartiere viene fatta allo stesso modo anche nel quartiere delle Valli al IV Municipio.
    Ora... reggetevi forte: nel quartiere delle Valli la raccolta differenziata senza cassonetti verdi e con i punti di raccolta mobili sta funzionando.
    Conosco bene il quartiere perchè i miei genitori abitano non lontano, e io da quelle parti ci capito una volta a settimana almeno.
    Il quartiere delle valli (Via Val Padana, Via val Maira, Via Val Maggia, Via Conca d'oro ecc.) non è Montesacro con i villini, è piuttosto simile al quartiere Don Bosco con molti palazzoni di 7 piani (fatevi un "giro" con googlee street view). Ho fatto 50 foto nei giorni scorsi sia di giorno (verso le 11) che la sera (verso le 21). C'è qualche cassonetto blu/bianco con le buste della monnezza intorno, ma niente di nemmeno paragonabile a quello che si è visto da queste parti. Foto che ho appena spedito a Drogo. Se avrà la gentilezza di pubblicarne anche solo alcune potrete giudicare da voi e tirare le vostre conclusioni.

    RispondiElimina
  7. Caro anonimo,

    la Zona Conca d'oro la conosco bene anch'io e ti premetto che non è come dici tu ;-)

    Ma dove sono questi palazzi di nove piani con più scale ?

    Le Vie cha hai nominato hanno al massimo due scale e la maggior parte di esse, comprese le altre Vie limitrofe ne hanno una di scala a differenza delle nostre che ne hanno una media di cinque ....cioè dalla scala A alla scala D.

    Non solo, quasi tutti i palazzi per modo di dire di 6 e 7 piani (con due scale compresi i meravigliosi attici) fanno una media con le altre palazzine ivi esistenti, di quattro piani e due scale (scala A e scala B) anzi molti hanno solo un entrata ;-)

    lc

    RispondiElimina
  8. Ma che stai dicendo ?

    Conca d'Oro uguale a Don Bosco ?

    Una bella riflessione....ma :-(

    A prescindere che da noi non stanno facendo nessuna differenziata, strano che tu la chiami così questa porcata ;-)

    Hai detto bene, noi facevamo la differenziata forse meglio di tutta Roma, ma quando vicino ai Cassonetti Blu e Bianchi della riciclabile c'erano anche quelli della non riciclabile e scarti alimentari Verdi.

    Poi è andato tutto a puttane, ti sei chiesto il motivo ?

    Fatti un giro nel Blog ;-)

    Sebbene ti basta sapere che di riciclabile togliendo i cassonetti verdi non se nè fatta più come una volta, perchè in quelli blu e bianchi oltre ci si è buttato di tutto, oltre modo anche la cacca rovinando di fatto il riciclabile che stavamo facendo per libera scelta.

    Nella zona delle Valli in quei Cassonetti che ci sono della riciclabile sei sicuro che c'è solo il riciclabile ?

    A proposito sempre in questa Zona dove va tutto a meraviglia, la cacca se la portano tutti a casa per conservarla e buttarla il giorno dopo sui furgoncini?

    Ma quando è che vi svegliate !

    SR

    RispondiElimina
  9. Meravigliosi attici a via Val Padana???
    La densità abitativa sarà sicuramente un po' minore che qua, ma non è mica il deserto dei tartari ;-)

    RispondiElimina
  10. Anonimo non ho capito,
    tirare le conclusioni de che?

    Cosa vuoi dire che i furgoncini lì vanno bene, che la gente è contenta, che gli anziani rispettano tutti gli orari,che gli svantaggiati sono stati miracolati, che le persone vanno a lavorare tutte allo stesso orario e si portano gli escrementi dei loro cani a casa ecc. ecc.

    Solo qualche bustina durante la giornata sparsa di quì e di là.

    Insomma un paradiso !

    Sono tutti felici di questo servizio, cioè pagano una tariffa tra le più alte d'Italia e sono soddisfatti di portargliela nei furgoncini dove dicono loro e agli orari che dicono loro (mecojoni) anzichè preferire di fargliela venire a prendere (arimecojoni).

    Bravi

    RispondiElimina
  11. SR buonasera,
    io spero che Drogo la pubblichi qualche foto poi vedici quello che vuoi vederci. Fattelo un giro al quartiere delle Valli: autobus 38 o 92 da termini. Poi giudica da te. Il Blog lo frequento da mesi e ho rotto mica poco le palle (drogo mi è testimone) facendo spesso da contro altare. Scusa, ma io credo a quello che vedo, non a quello che vorrei vedere.

    RispondiElimina
  12. Fabio non trovare i dettagli di via val padana con qualche attichetto, se sei veramente di quelle parti, fattelo bene un bel tour senza venir quì sparar cazzate ;-)

    Conca D'Oro = Don Bosco, allucinante !

    RispondiElimina
  13. Fabio sei un Dirigente AMA?

    ls

    RispondiElimina
  14. Sapevo che scatenavo un puttanaio ma ho scritto solo quello che ho visto e documentato fotograficamente. Ma perchè mi date dell'Anonimo? Io mi firmo, Fabio, dovebbe comparire il nome, o no?
    Lo so' che voi volete i cassonetti verdi però, anche se non volete crederci, in un'altra parte della città la raccolta differenziale come quella disastrosamente sperimentata qui sta funzionando abbastanza bene. Non fate come Stalin che faceva fucilare gli ufficiali che gli comunicavano che le truppe naziste avevano invaso la Russia perchè non ci voleva credere. Almeno, che "ambasciator non porta pena" concedetemelo.

    RispondiElimina
  15. Quanto siete bravi da quelle parti Fabio, continuate così.

    PS: Fabio ma tutto il giorno stai per le strade o solo quando passano i mezzi emergenziali dell'AMA per la raccolta, come facevano quì, che quando si chiama in continuazione vengono e puliscono poi passa un tipo come te e dice: guarda come funziona questa differenziata solo con i secchioni Blu e Bianchi.
    Grazie al C..o poco prima è stato pulito.

    Ciao e saluta gli amici di val melaina e dicendogli che va tutto bene :-D

    RispondiElimina
  16. Fabio buonasera,
    continuate così anzi ti suggerisco che andrà sempre meglio per voi.

    Anzi fate una cosa ........portategliela direttamente a Malagrotta.

    Tanto per quello che pagate se lo meritano.

    Io invece per quello che pago, se saprei il furgoncino a che ora passa ci giocherei a pallacanestro, nel senso che glie la vorrei tirare dalla finestra la "Monnezza".

    Ciao

    RispondiElimina
  17. Anonimo
    1) Sono di quelle parti "d'origine" ora vivo a Don Bosco
    2) Non ci volevo credere neanch'io a quello che vedevo. Ci sono passato 4 volte negli ultimi giorni in orari diversi per verificare. Oggi o parlato con uno che abita la zona e mi ha confermato che da loro più o meno la cosa funziona.
    Io più che invitarvi a farvi un giro lì, che posso dirvi?
    ps: non lavoro neanche all'Ama.

    RispondiElimina
  18. Io conosco bene Val Melaina Fabio, dicendo che tutto va bene e la gente è contenta di questa specie di differenziata e tutto è pulito non vedendo bene quello che c'è nei secchioni Blu e Bianchi che ha volte emanano un tanfo insopportabile e ci si butta di tutto e dippiù, addiruttura non pochi divelti per farci entrare più robba ...............stai dicendo veramente delle stronzate.

    Almeno quelli del Tuscolano, oltre a metterla, chi poteva nei furgoncini con orari polizieschi, la metteva fuori dai secchioni e squadre dell'AMA poi la raccoglievono salvando quella riciclabile.

    gf

    RispondiElimina
  19. Fabio nun ce provà,
    ho amici a Val Melaina, se gli vai a dire che li funziona tutto bene e si trovano tutti felici e contenti con queste imposizioni te gonfiano :-)

    Scusami non hai parlato degli orari di raccolta dove vanno tutti felici a portare i loro sacchetti......okkio che te gonfiano !

    RispondiElimina
  20. Sto Fabio me puzza de bruciato !

    RispondiElimina
  21. Certo il Blog è aperto a tutti, ma stranamente arriva un certo Fabio mentre si parla delle Vie e Piazze Storiche di Cinecittà e dello schifo che abbiamo subito e forse ora un pochino meno, grazie al riposizionamento di alcuni cassonetti per la non riciclabile, vicino a quelli della riciclabile.

    Valvole di sfogo, questi cassonetti Verdi, importantissimi per le nostre affollate Vie, e questo Fabio se ne esce con Conca d'Oro Valmelaina che stanno una favola e tutto va bene, dico, ma quello che hai detto, che ciazzecca con Don Bosco.......eppoi sti kazzi !

    Come se saremmo dovuti rimanere come stavamo !?

    Comunque, ha ragione l'anonimo, caro Fabio se tu rivai dalle parti tua e dici stronzate del genere rischi di essere gonfiato.

    Anzi, se a voi va bene , continuate cosi e tu rimani lì visto che nemmeno t'interessi del nostro Quartiere.

    Del nostro Quartiere devi parlare e delle sue evoluzioni pian piano in meglio che stiamo vedendo, con la speranza che tutto ritorni pulito come una volta, anzì dippiù.

    Alessio

    RispondiElimina
  22. Beh, un paio di precisazioni.

    Intanto Fabio abita nel nostro quartiere, segue il blog da mesi, perché vive come noi il disagio di questa differenziata, e ha anche scritto un post molto interessante sul compostaggio pubblicato solo pochi giorni fa.

    Le sue considerazioni su Conca d'Oro vanno prese per quello che sono: lo stupore di un cittadino che cambiando zona vede che lì invece "apparentemente" il metodo che ha ridotto il nostro quartiere a una discarica funziona.

    Credo però anch'io che avrebbe dovuto approfondire un po' di più la questione. Perché a me invece risulta che a Conca d'Oro ci sono state molte proteste, con tanto di raccolta di firme, proprio per la differenziata.

    Ma che lì la situazione sia migliore che da noi è sicuramente possibile. Basta ricordare un dato:
    - la nostra zona fa 53.000 abitanti in poco più di un chilometro quadro
    - Conca d'Oro ne fa soli 16.505 abitanti sparsi su 4 chilometri quadri (non so quanti residenziali).
    http://it.wikipedia.org/wiki/Conca_d%27Oro_%28zona_di_Roma%29
    http://it.wikipedia.org/wiki/Don_Bosco_%28quartiere_di_Roma%29

    Ogni paragone, come si vede, è fuori luogo.

    E comunque, come gli ho anche anticipato in privato, può essere una buona idea un post che metta a confronto le differenze fra le varie zone, magari facendo parlare anche qualche abitante di quei quartieri.

    Quindi, grazie a Fabio per le foto e per l'occasione che ci ha dato di poter allargare i nostri orizzonti e soprattutto grazie ai tanti che sempre più numerosi arrivano a commentare sul blog.

    RispondiElimina
  23. Fabio non stai vedendo qualche miglioramento seppur minimo nella nostra Zona ?

    Fatto di piccoli passi ma concreti, dopo il consiglio Municipale aperto del 19 aprile, rinormalizando il territorio con le nostre comodità non imposte da nessuno.

    Cerchiamo di farci fare nuovi impianti eppoi una studiata differenziata ;-)

    Continuamo a fare la differenziata con i cassonetti Blu e Bianchi con vicino quelli della non differenziata Verdi o Neri, aspettando che facciano gli impianti, eppoi studiarla come si deve per farla di qualsiasi tipo senza creare disagio a nessun cittadino.

    Io sono contento di come si stanno evolvendo le cose nel nostro Quartiere.

    Un pò di differenza la si nota e per questo, anche se lo dico a denti stretti, grazie AMA!

    Ancora sono pochi i cassonetti per la non riciclabile posizionati ma posso confermare con quei pochi già si vede un pò di miglioramento.

    Buonaserata

    RispondiElimina
  24. Fabio riguardo il tuo post sul compostaggio che ha ricordato drogo niente da dire, anzi molto interessante l'ho letto giorni orsono con certa meraviglia, ma da come hai esordito con la Zona della Conca D'Oro confrontandola persino con Don Bosco eppoi che lì va tutto bene etc. etc. non ti offendere.......mi hai fatto cadere le palle.

    Tuttavvia ti rammento che nella parte più popolare della tua ex zona verso Valmelaina, se te ne dovessi uscire come te ne sei uscito in questo post del Blog, ha ragione l'anonimo ti gonfierebbero perchè sono incazzati neri.

    Fai una cosa, portagli le tue foto e i tuoi commenti, guarda che ti dicono o che cosa ci vogliono fare con le tue foto, loro che abitano e ci vivono tutto il giorno da quelle parti.

    Poi lo vieni a riferire quì nel blog, se non sai dove andare te lo dò io qualche indirizzo di quelli del IV Municipio per fare questa performance.

    Ciao

    Marco

    RispondiElimina
  25. E chi si offende Marco. Solo che mi sorprendo (solo un po' a dire il vero)che ti faccia cadere le palle solo perchè ti dico quello che vedo in quel quartiere. Magari ho preso un abbaglio, magari il giorno dopo c'erano cumuli enormi di spazzatura. Magari riesci a documentarlo con delle foto. Ancora una volta invito te e gli altri ad andare a verificare di persona la cosa. Poi vedi tu se raccoglierle le palle o lasciarle a terra. Caro Anonimo, certo che vedo che dopo il 19 aprile il nostro quartiere è più pulito. Chiaro che è meglio. Tra non fare la raccolta differenziata e lasciare i rifiuti in strada, e non farla e porre i rifiuti in cassonetti verdi, opto per la seconda ovvio.
    Buon fine settimana a tutti.

    RispondiElimina
  26. Già lo abbiamo fatto Fabio ;-)
    E ti confermo, che quelli di Valmelaina, sono incazzati neri di avere un ex concittadino come te, il quale va spiattellando che li in quel territorio è una meraviglia.
    Sono molto delusi, non riuscendo a farsela venire a prendere l'immondizia invece di portargliela con quel che pagano :-)

    Eppoi non è sempre pulito come tu dici, anche da noi c'erano giorni che non solo era pulito , ma pulitissimo, quando passavano le squadre mandate a raccogliere e pulire le discariche a cielo aperto appena raggiungevono la metrata.

    a.l.

    Buon finesettimana

    RispondiElimina
  27. a.l. confesso che non sapevo nemmeno che anche a Valmelaina ci fosse la raccolta differenziale duale o come vogliamo chiamarla. Ci passo spesso davanti ma senza fermarmi. Ci darò un'occhiata nei prossimi giorni. Comunque Valmelaina (non ti fare ingannare dal nome) è aldilà di via dei prati fiscali, non fa parte del quartiere delle valli,la zona di cui vi ho parlato. E come se io ti parlandoti della situazione a Don-Bosco e tu mi rispondessi parlandomi del Tuscolano-Appio Claudio che in fondo è solo dall'altra parte di via Tuscolana. Io lo ripeto finchè non vi viene a noia: io non spiatello che là è una meraviglia. Io vedo da settimane che al quartiere delle Valli è fondalmente pulito anche se non manca qualche sacchetto quà e là. Mi sembra un quartiere abbastanza popoloso, ma non ho i tabulati statistici del censimento sotto mano. Ho fatto un pacco di foto che spero Drogo pubblicherà. Ci sono quelle dove è lindo e pinto e quelle dove ci sono una decina di sacchetti accanto ai cassonetti blu/bianchi. Ripeto: se non ci credete, andate a vedere con i vostri occhi. Se non volete crederci, e non volete vedere da voi e siete contenti così vabbene lo stesso.
    ps: se c'è il delirio a Valmelaina come tu dici, farò anche lì qualche foto e dirò che c'è invece a Valmelaina è un bordello, dov'è il problema di parlare di quello che uno vede?

    RispondiElimina
  28. Caro Fabio,
    Io non vado mai da quelle parti, però leggo assai ;-)

    Dopo che l'Ama ha provveduto ad eliminare i classici contenitori verdi per i rifiuti indifferenziati nel IV Municipio è stato il caos. I residenti di Sacco Pastore e Conca d'Oro hanno iniziato a protestare e il Pd ha deciso di raccogliere le firme per chiedere all'Ama

    Adesso anche l'associazione Italia dei Diritti critica la nuova raccolta differenziata. Federica Menciotti, responsabile per il IV Municipio: La nuova raccolta va contro il buon senso, rendendo improponibile specie per anziani e disabili inseguire i punti mobili di raccolta differenziata, per non parlare dei camioncini che si fermano a orari e in vie prestabilite e per quelle famiglie dove entrambi i coniugi lavorano".

    Valmelaina è una Zona oltre ad essere una Via, Come la Via del Quadraro che non è al Quadraro ma a Cecafumo.

    Le statistiche le ha prodotte drogo :

    - la nostra zona fa 53.000 abitanti in poco più di un chilometro quadro
    - Conca d'Oro ne fa soli 16.505 abitanti sparsi su 4 chilometri quadri (non so quanti residenziali).
    http://it.wikipedia.org/wiki/Conca_d%27Oro_%28zona_di_Roma%29
    http://it.wikipedia.org/wiki/Don_Bosco_%28quartiere_di_Roma%29

    ciao

    Alessio

    RispondiElimina
  29. Mi dimenticavo la fonte Fabio,

    Roma today

    http://montesacro.romatoday.it/raccolta-differenziata-rifiuti-italia-diritti-contraria-punti-mobili.html

    RispondiElimina
  30. Sperando di chiuderla quà caro Fabio e parlare del nostro Quartiere, leggi da quando stanno lottando i tuoi ex concittadini ...........praticamente da prima di subito :-)

    Quotidiano locale

    Rifiuti, al via la rimozione dei cassonetti verdi:
    cittadini protestano !

    La nuova raccolta differenziata prevede al loro posto le postazioni mobili per l'umido e l'indifferenziato. La raccolta avveniene soltanto in alcune fasce orarie prestabilite. I cittadini chiedono di installare invece dei cassonetti fissi
    di Redazione - 05/10/2010 (guarda la data)

    raccolta mobile
    In alcune zone del IV Municipio, a Conca d'Oro e a Prati Fiscali, l'Ama ha iniziato a rimuovere i cassonetti verdi o grigio dell'immondizia. E' partita infatti la nuova raccolta differenziata che prevede che i rifiuti vengano divisi, oltre che in plastica, vetro, alluminio e carta anche in umido e indifferenziato. Queste ultime due tipologie di rifiuti vengono raccolte in alcuni orari e in precise postazioni mobili direttamente dagli operatori dell'Ama.


    Chi non riesce per vari motivi a recarsi nel luogo stabilito all'ora stabilita è costretto a tenere in casa i sacchetti.
    E' proprio questo il motivo per cui i cittadini protestano contro la raccolta differenziata.

    Il problema è che le fasce orarie per la consegna sono troppo ristrette. "Pago una tassa sui rifiuti - afferma la cittadina - tra l'altra piuttosto salata e desidererei un servizio che vada incontro alle esigenze dei cittadini". "Sarebbe molto più funzionale - continua la cittadina - mettere dei cassonetti per l'umido e l'indifferenziato al posto dei vecchi cassonetti verdi".

    Lo scorso 30 settembre (2010) (Visto la data?) un centinaio di residenti del IV Municipio hanno partecipato ad un incontro organizzato dall'Ama presso la scuola Anna Magnani proprio per discutere queste problematiche. L'Ama ha risposto alle lamentele dei presenti dicendo che valuterà.

    Informati caro Fabio come è andata a finire quotidianamente nella tua ex Zona ora che siamo quasi vicino l'estate del 2011.

    Buonaserata

    RispondiElimina
  31. Siamo usciti fuori dal Tema che drogo a inserito con il seguente post:

    L'AMA ci legge?

    Cavolo e allora perchè non si parla dei nostri problemi, dove ancora non sono stati posizionati, vicino a quelli Blu e Bianchi della differenziata, quelli Verdi o Neri della non differenziata e scarti alimentari.

    Di questo si deve parlare e non lasciare isolate le altre Vie della nostra Zona come se fossero discariche a cielo aperto.

    Massimiliano

    RispondiElimina
  32. Grazie AMA per aver rimesso almeno per ora un cassonetto della non riciclabile sotto la mia abitazione di Via Flavio Stilicone.

    Confesso che è meglio e la gente ora cerca di far meglio la sua parte anche con i cassonetti bianchi e blu della riciclabile.

    Il Cassonetto non è sgangherato, sarebbe stato meglio quello nuovo nero che ho visto in altri Municipi ed invece di uno, di posizionarne due.

    Grazie AMA per il momento.

    Federica

    RispondiElimina
  33. Sera a tutti.
    Anch'io come Federica, voglio ringraziare per quel poco che ha fatto l'ama nel Quartiere Don Bosco, riducendo con qualche posizionamento dei Cassonetti della non differenziata, lo schifo per le strade, migliorando la vivibilità.

    Se sarò criticato non me ne frega niente........ grazie AMA.

    Un cittadino del Quartiere che segue il Blog

    RispondiElimina
  34. Mi associo,

    grazie AMA !

    Cercate di accontentare tutte le Vie e Piazze Storiche del nostro Quartiere, da tempo sono state abbandonate e trascurate dalle Istituzioni, perchè ritenute fortezze storiche e quindi voti sicuri.

    Infatti, da che ricordo, non ci siamo mai incazzati e sempre subito o atturato il naso.

    La musica sta cambiando ,comportatevi bene e non solo quando venite a chiederci il voto, la sorpresa potrebbe essere qualcosa di normale per come ci state trattando.

    Bisogna stare vicino alla gente sempre e non trascurarla solo perchè pensate che la pensa come voi e con i vostri ideali, quindi voti assicurati ;-)

    Specialmente a quelli che non abitano nel Territorio e non sono quì residenti che fanno i Consiglieri.

    Ora cerchiamo di posizionare qualche cassonetto in più per la non riciclabile (un jolly dei rifiuti) oltre a quelli già dislocati e visibli in alcuni tratti di Vie super affollate.

    Il miglioramento c'è stato AMA è inutile negarlo, vi ringrazio per questo, ma mettene qualcuno in più per la Zona, proprio come suggerisce drogo ed altri concittadini che scrivono post su questo Blog, se davvero ci leggete carissimi dell'AMA, aiutate questo mitico Territorio, che non merita di essere trattato a rifiuti in faccia.

    al

    RispondiElimina
  35. mmmmhhhhhhh

    gli unici cassonetti Verdi (5) su via Flavio Stilicone sono strapieni, sono tornato ora a casa e i cittadini lamentabilmente buttano i loro sacchi vicino al cassonetto (vi prego è vero che sono insufficienti ma fatevi due passi sulla Tuscolana che i verdi lì sono vuoti) fino a che il compattatore dell'ama non passa.

    Cara Ama,
    cerca di metterne qualcuno dippiù di quelli dell'indifferenziata e di svuotarli più spesso........stava andando tutto bene.

    Sarebbe il caso di metterne due ogni postazione, anzichè uno, come avete fatto, continuando invece noi tutti cittadini a compiere il nostro dovere civico con quelli della differenziata blu e bianchi.

    Cercate di venire a svuotarli quelli verdi, gli altri bianchi e blu, li avete svuotati.

    A presto

    RispondiElimina
  36. Ieri mmmmmmmmmhhhhhh

    Per dovere di cronaca devo dire che i Cassonetti sono stati svuotati e questa mattina gli Operatori Ecologici hanno fatto un ottimo lavoro anche vicino a tutti i Cassonetti sebbene fosse il 1° Maggio.

    Grazie Ama

    Sarà una coincidenza, come dice drogo!?

    RispondiElimina
  37. Sono Francesco del quartiere Marconi, mi intrometto sulla questione Conca d'oro per fare alcune precisazioni.
    Innanzitutto in quel municipio i cassonetti sono stati tolti in alcuni punti, un pò a macchia di leopardo, quindi , a volte basta fare 3-40 metri e il cassonetto lo trovi.
    Qui a Marconi è stato tolto, e per il momento neanche si rivedono, il 100% dei cassonetti su una vasta area.
    Da un paio di settimana, e immagino che questo succeda anche vicino conca d'oro, AMA passa più spesso a ritirare i sacchetti abbandonati vicino ai cassonetti.
    Ovviamente questo non ha risolto il problema, non si vedono più i cumuli stile Napoli che si vedevano fino a metà aprile, però quella ventina di sacchetti intorno ai cassonetti si vedono sempre e, specie dopo giornate di festa, il cumuletto si riforma.
    L'altro problema, ovvero quello di essere costretti a portare la mondezza in dei punti in certi orari persiste. Di fatto siamo dipendenti AMA, visto che AMA con questa storia deve per forza guadagnarci tanto se è disposta a subire critiche pesanti da tutti i cittadini.
    Purtroppo, nel mio quartiere, la gente combattiva è stata assorbita dal problema della costruzione del PUP in via Fermi, il problema mondezza è passato in secondo piano, visto che se costruiranno il PUP sarà per sempre, il problema mondezza si spera che prima o poi sarà risolto.

    RispondiElimina
  38. Ciao Francesco non è che dalle nostre parti (X° Municipio) non ci sono problemi con i PUP sia quelli costruiti che quelli che si vogliono costruire.

    Ti premetto che quelli costruiti sono una desolazione..........

    Quelli da costruire, non li vuole la stragrande maggioranza dei Cittadini ma solo certi Politici che si rimpallano il gioco delle responsabilità da Comune a Municipio !

    VP

    RispondiElimina
  39. l'AMA ci legge e come! posso dire che adesso sono molto contenta di come vanno le cose, per lo meno qui a Via Stolone. se guardate le foto pubblictae in passato, spesso mandate da me, e se passate adesso noterete che qui è tutta un'altra storia. Passano spesso anche a pulire la strada, da quello che ho notato una volta ogni 15 giorni. Intendo la pulizia con l'acqua, non solo con le scope. per ora mi godo i risultati. Dico la verità: ero pronta con l'esposto alla ASL se la situazione non fosse migliorata. Mai cantare vittoria, certo, ma vivendo al primo piano con affaccio diretto sui cassonetti ... bhé, capite bene che disagio avessi. Per lavoro mi sposto molto su Roma, e avevo notato che sebbene i cittadini avessero reagito in maniere diverse e certamente nessuno fosse contento della differenziata, il disastro del Don Bosco non aveva uguali. Chiaramente qui si deve ragionare diversamente, il coinvolgimento dei cittadini PRIMA di decidere è indispensabile, penso che adesso lo abbiano capito. facciamo emergere più proposte in questo spazio di Giovanni Drogo.

    RispondiElimina
  40. Grazie innanzitutto a Marta, la cui tenacia, fatta di lettere telefonate e denunce ad AMA, comune e municipio (anche attraverso questo blog), ha sicuramente ha avuto la sua sua parte nel riposizionamento dei cassonetti verdi proprio a partire dalla sua strada. Un altro esempio di come "la lotta paga".

    E un altro grazie (ormai ne sto abusando) ai tanti commentatori che dimostrano come l'attenzione su questa questione sia sempre alta nel quartiere.

    Ma anche se so che nessuno si sta illudendo che il problema sia risolto, devo dire che i ringraziamenti all'AMA che ho letto (se non ironici) sono fuori luogo.

    La municipalizzata ha già smesso di rimettere i cassonetti verdi e ci sono zone che ne sono ancora totalmente prive. Se vediamo meno sacchetti per terra è perché sono stati aggiunti ulteriori cassonetti bianchi e blu e la gente, io dico "giustamente", li utilizza al posto di quelli verdi.

    Oltre a questo, i camioncini nel pomeriggio non fanno che andare avanti e indietro raccogliendo sacchetti da terra. Ma il miglioramento è facciata. Infatti basta un giorno di festa, come ieri primo maggio, e di nuovo si affacciano i cumuli in giro.

    La realtà è che l'AMA non vuole rinunciare al suo tipo di raccolta, né modificarlo sostanzialmente, tantomeno mettere cassonetti per l'umido o accettare di fare le raccolte condominiali dove ce ne fossero le condizioni e i cittadini ne facessero richiesta.

    Teniamolo sempre presente quando li ringraziamo per averci fatto l'elemosina di qualche cassonetto verde: ad averci fatto finire nella monnezza è stata l'AMA.

    RispondiElimina
  41. Caro drogo buonasera,

    dei semplici ringraziamenti non si negano a nessuno seppur elargiti a coloro che ci hanno fatto stare nello scempio e nel degrado per una decina di mesi ;-)

    Qualcosa si sta muovendo, sebbene, visto e considerato, che il prossimo Consiglio ci sarà a breve, non bisogna in alcun modo abbassare la guardia.

    Infatti,sembrava che fossero partiti bene nel collocare i Cassonetti della non riciclabile e scarti alimentari......... siamo rimasti un pò delusi.

    Uno stabile si e due no !

    Così ci sono quelli che hanno i Cassonetti Verdi e a 200 metri stabili che non li hanno
    così non si fa :-(

    Cara AMA, perchè non hai continuato a posizionare i cassonetti Verdi per tutte le Vie per intero, facendolo interottamente ?

    E' chiaro e non c'è dubbio, che questa Municipalizzata con diverse complicità Istituzionali è una delle maggiori responsabili di quanto accaduto nelle nostre Vie e Piazze Storiche di Cinecittà.

    E sono daccordo con te, nonchè con tutti i concittadini della nostra Zona " La strada è lunga e tortuosa, ma non devono darci i zuccherini a mò di elemosina con qualche cassonetto, debbono pisizionarli per tutti e dippiù".

    Speriamo quelli nuovi Neri al posto di questi Verdi obsoleti !

    Viaflavio Stilicone

    RispondiElimina
  42. Salve a tutti, spero davvero che AMA legga.
    Ieri sera avevo scritto che camionette dell'AMA passano più spesso a MAarconi a portare via sacchetti, e il metro di mondezza di un mese fa è passato a mezzo metro.
    Ecco, sono pentito di quello che ho scritto, perchè oggi ho rivisto le scene di un mese fa.
    Questa mattina c'era un metro di mondezza intorno a tutti i cassonetti.
    Cassonetti bianchi e blu pieni di ogni genere di mondezza.
    Ho potuto intravedere delle uova nel cassonetto della carta, o una splendida giacca a vento stile anni 80 nel cassonetto della plastica.
    Non so se sarà stato il 1° maggio, comunque è intollerabile in ogni caso, perchè si potrebbe evitare tutto questo rimettendo i cassonetti o inventando qualcos'altro, ma oramai si ripetono sempre le stesse cose e me sò pure rotto li coioni.
    Facevo la differenziata felice di farla, da quando è partito questo metodo la faccio sentendomi costretto.
    Gli orari mi hanno a volte obbligato a tenere anche 4 buste della mondezza sul balcone , le guardavo incazzato come una bestia.
    Pensavo che se non avessi avuto un balcone le avrei buttate ai piedi di un cassonetto, è ovvio, ch me le tengo a casa a puzzare ?
    Mi ribolle il sangue a pensare che ad AMA di tutto cià non gliene frega un cazzo, che io fatico il quadruplo di prima, che le tasse non sono diminuite, che il quartiere è una discarica , e che a certi quartiere mettono i cassonetti nuovi di zecca.
    Oggi, dal fruttarolo, c'era un manifestino dell'AMA di qualche settimana fa con scritto "IL tuo quartiere non e' una discarica ! Vieni a buttare i grandi rifiuti (divani, sedie , vecchie lavatrici etc,etc.) nella piazzola etc.etc."
    Mi ribolliva il sangue a leggere quel manifesto.
    Proprio loro mi vengono a dire che il quartiere non è una discarica ! S'è rivoltato il mondo !

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.