lunedì 29 agosto 2011

Finalmente!

Via Ponzio Cominio

La sostituzione dei vecchi cassonetti della carta e della plastica cominciata poco prima di ferragosto da parte dell'AMA è ormai quasi completa. Ma da venerdì scorso è cominciata anche quella dei cassonetti verdi dell'indifferenziata. E, novità molto gradita, alcuni di questi nuovi cassonetti sono stati messi anche in punti in cui non c'erano prima e dove ce n'era molto bisogno, come in piazza dei Consoli.

Piazza dei Consoli (messo un po' storto, ma già pieno lo stesso...)

Speriamo che questo sia il segnale di un'inversione di tendenza da parte dell'AMA (che finalmente sembra essersi resa conto che le proteste dei cittadini durate oltre un anno avevano ragion d'essere) e che i cassonetti per l'indifferenziata tornino in tutti i punti evidenziati dal censimento delle Vie e Piazze Storiche di Cinecittà, in attesa di scelte davvero condivise in tema di riciclo.

Ma per adesso i cassonetti rimessi sono ancora pochi e insufficienti. E sono al limite anche i cassonetti della carta e della plastica, segno che o gli autocompattatori non passano con la giusta frequenza o che i calcoli sul rientro dalle ferie dei cittadini del quartiere sono stati sbagliati, come dimostrano chiaramente le foto scattate nel pomeriggio di ieri...

Via Scribonio Curione

Di questi nuovi cassonetti neri ne abbiamo contati 13 in tutto. In undici casi sono andati a sostituire i vecchi cassonetti verdi, in due casi (in piazza dei Consoli) sono stati messi dove mancavano del tutto. Questo l'elenco completo (salvo dimenticanze sempre possibili) di dove sono stati piazzati:

2 piazza dei Consoli (nuovi punti)
1 viale dei Consoli
2 via Scribonio Curione
2 via Licinio Murena
1 via dell'Aeroporto
1 via Ponzio Cominio
4 via Flavio Stilicone (fra via C. Fiamma e via S. Curione)

Update (29-8-2011): altri due nuovi cassonetti neri sono stati messi in via dell'Aeroporto, dal lato di via Papiria, in punti in cui non ce n'erano prima; il totale è quindi di 15 cassonetti per l'indifferenziata già rimessi.

Viale dei Consoli

Di diverso da quelli già presenti in altri quartieri c'è l'assenza del  cartello che indica quali materiali gettarvi (scarti organici e rifiuti indifferenziati). Segno che nonostante tutto l'AMA non considera questo riposizionamento come una rinuncia al suo fallimentare metodo misto-duale, ma solo un prendere tempo per tacitare le forti proteste dei cittadini.

Ma in questo momento accontentiamoci di aver raggiunto un primo importante risultato e continuiamo a far pressione sull'AMA indicando i punti dove sono più necessari i cassonetti perché a settembre, con il ritorno di tutti dalle vacanze, non ci si ritrovi ancora a lamentarsi di cumuli di rifiuti forzatamente abbandonati sotto le nostre finestre.

 Via Flavio Stilicone

2 commenti:

  1. Roma Today, sempre attento a quanto succede nel nostro quartiere, anche oggi ci dà visibilità riprendendo la notizia e le foto sul riposizionamento dei cassonetti del''indifferenziata. Grazie a loro per l'attenzione che da sempre ci dimostrano.

    RispondiElimina
  2. Ma dico...eliminare i cassonetti della differenziata a favore di quelli unici? Prima và garantito il minimo "ossia accogliere i rifiuti dai marciapiedi" e dopo si inizia a pensare a differenziare (se c'è ulteriore spazio).

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.