martedì 27 settembre 2011

Concerto con monnezza


All'interno della torretta del Quadraro, domenica scorsa, la Banda del Corpo di Polizia Municipale di Roma che suonava. Dall'altra parte della rete di recinzione, i camioncini AMA che facevano la spola per scaricare l'immondizia nell'autocompattatore. L'esecuzione del Va' Pensiero, La Leggenda del Piave, e persino l'Inno di Mameli hanno avuto come fastidioso sottofondo il rumore degli avvisatori acustici dei mezzi in movimento oltre a quello dei motori sempre accesi e della pressa del compattatore in funzione.

E per fortuna che il vento girava in senso contrario. Altrimenti quel fastidio, oltre alle orecchie, sarebbe arrivato anche al naso delle centinaia di persone che seguivano il concerto, come succede spesso e come viene puntualmente denunciato da mesi dal centro anziani che ha sede nella torretta.

Un fastidio che non è risparmiato nemmeno agli studenti e agli insegnanti della scuola media Cecilio Secondo e della elementare Giacomo Puccini che affacciano proprio sullo spazio usato dai camioncini per il travaso dell'immondizia, così come ci ricorda nella sua personale cronaca su un social network Stefania, che probabilmente in una di quelle scuole ci lavora e conosce bene il problema...


Stefania però ragazzi oltre al fatto che mancano i cassonetti neri.....e non mi voglio dilungare....la cosa gravissima è che hanno messo il punto raccolta dei camioncini della mondizia davanti la scuola elementare-asilo e medie di piazza dei consoli e non vi dico la puzza per non dire fetore che proviene da lì sempre, anche quando loro vanno via lasciando la postazione.....Ragazzi questa è una vera tragedia per tutti i bambini che devono uscire in giardino o semplicemente percorrere quel marciapiede tutti i giorni per raggiungere la scuola.....E' VERGOGNOSO....tanto non sono i loro figli.....l'importante è che noi paghiamo le tasse........

Stefania Oggi ke è iniziata la scuola il punto raccolta camioncini è ancora davanti le scuole puccini e cecilio secondo......vergognoso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Stefania è passata un'altra settimana e i camioncini e la mondizia e la puzza vomitevole sono ancora davanti alle scuole e il bello ke i bimbi della puccini l'odore nauseabondo se lo sentono tutto perchè è davanti a quel pezzetto di giardino che hanno....che vergogna!!!!!!

Stefania ti garantisco che non è un camion ma molti e che la puzza è nauseabonda e anche quando se ne vanno rimane la puzza......è vergognoso che bambini e ragazzi debbano subire tutto questo visto che paghiamo le tasse e che abbiamo la nostra dose di mondizia e sporcizia sotto casa tra via t.collatino e via c.asello e zone limitrofe.......e non aggiungo altro.....

Stefania non sarei così sicura.........anche perchè lì ci passo tutti i giorni.........e dimenticavo anche i topi aumentano in quella zona.....capisci che pericolo per i bambini!!!!!!

Quella in via dell'Aeroporto, proprio all'angolo con piazza dei Consoli, è una vera e propria discarica a cielo aperto messa tra un centro anziani e una scuola elementare e media. Vorremmo tanto il nome di chi ha avuto all'AMA la bella idea di metterla proprio lì per complimentarci. Ma probabilmente è lo stesso che in centro ha fissato come punto di travaso dell'immondizia piazza del Popolo. Un'occasione fantastica per i turisti, che fotografando quello scempio possono mostrare al mondo quello che è il pressappochismo (per non dire altro) della nostra classe dirigente, a tutti i livelli.

E pensare che il sindaco Alemanno, nella sua visita al centro anziani l'otto agosto scorso, si era impegnato per far togliere da lì davanti il punto di travaso dell'AMA. L'ennesima promessa rimasta nel cassetto.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.