lunedì 9 luglio 2012

Lo scempio continua


E' qualcosa che denunciamo da tempo, la faciloneria con la quale il nostro municipio concede permessi per iniziative commerciali in piazza San Giovanni Bosco disinteressandosi, poi, dei gravi danni che con i loro automezzi gli organizzatori di quelle iniziative fanno al selciato della piazza.

Nella foto qui sopra sono ben visibili le sottili mattonelle mancanti proprio a causa del passaggio di camion e furgoni. E in questo week end sono stati davvero tanti i mezzi che hanno affollato la parte pedonale e che vi hanno stazionato considerandola un comodo parcheggio.


Guardate poi in che stato sono ridotte le caditoie dell'acqua e le grate che le ricoprono, non fatte certo per sostenere le tonnellate di peso dei pesanti camion dei gestori di quelle bancarelle.


Ognuna di queste iniziative aggiunge danno a danno e affretta il momento in cui serviranno soldi (tanti) per rifare la pavimentazione della piazza. Di chi la responsabilità?

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.