venerdì 7 dicembre 2012

L'amianto che non si vede, nelle nostre case


L'avevamo scritto, pensavamo che almeno gli edifici di via Flavio Stilicone 227 e 247, di proprietà Enasarco, fossero stati bonificati dall'amianto (al contrario di quello al 259 che invece continua a spandere fibre di asbesto in tutto il quartiere). E invece, grazie alla testimonianza di alcuni amici del blog e inquilini di quei palazzi, scopriamo oggi che la bonifica è stata parziale e ha colpevolmente tralasciato quei pannelli bianchi che si vedono sopra gli infissi delle finestre e dei balconi e che sono anch'essi, incredibile a dirsi, fatti con amianto.

Infatti, a quanto ci dicono gli amici di quei civici che hanno fatto fare delle analisi, quei pannelli conterrebbero crocidolite, detto anche amianto azzurro e dannoso quanto e forse più del più comune amianto. Questa la testimonianza di uno di loro:

Sopra ogni finestra c'è un pannello bianco. Quest'ultimo è stato fatto analizzare (a nostre spese!!!!) da una ditta specializzata che tramite l'ASL di Civitavecchia ha confermato che quei pannelli sono fatti di amianto della peggiore specie (tipo CROCIDOLITE ). Quando una persona in questi anni ha avuto la brillante idea di pulire l'avvolgibile delle finestre togliendo il coperchio del cassettone interno sopra la finestra, si è trovata direttamente a contatto con amianto di oltre 40 anni fa....


In pratica, l'intervento di bonifica dall'amianto in quei palazzi si è limitato al tetto mentre a quei pannelli è stata data soltanto una verniciata . Per questo motivo adesso è in corso una causa verso Enasarco su cui più avanti, se gli inquilini di quel civico lo vorranno, daremo altre informazioni.

Ma il peggio è che quegli insospettabili pannelli bianchi sopra le finestre non sono un'esclusiva di quelle palazzine. Anche da altre parti ce ne sono di simili. Per esempio, sempre in via Stilicone, ce ne sono al civico 236...


Adesso, qui non si vuole fare dell'allarmismo. Non si sta affermando che anche in quel civico c'è amianto. Potrebbe benissimo trattarsi di pannelli in muratura e perciò sicuri. Ma la somiglianza architettonica è tale da far venire dei legittimi dubbi.

In foto a destra i pannelli bianchi del civico 236, a sinistra quelli del 247 che contengono amianto

Speriamo che questi dubbi possano essere fugati presto e in senso positivo dalla testimonianza diretta di qualcuno degli inquilini di quelle palazzine. Ma occorreva da parte nostra dirlo e porre la questione, perché è sempre meglio sapere che vivere (e purtroppo morire) nell'ignoranza di quello che ci circonda.

4 commenti:

  1. Slave,
    solo alcune precisazioni:
    nel palazzo di via flavio stilicone, dove io abito, non è stata fatta nessuna bonifica!! L’enasarco, in previsione della vendita degli appartamenti avvenuta solo in parte perché alcuni inquilini si stanno opponendo ad una vendita speculativa, non ha fatto nessuna bonifica ma ha solo ripristinato alcune tegole danneggiate. Una recente perizia tecnica fatta fare dagli inquilini ha dimostrato che il ripristino è stato fatto solo in parte e in modo superficiale, tra l’altro le tegole sostituite, con le intemperie si stanno già deteriorando di nuovo. Sempre quegli inquilini che si stanno opponendo alla truffa della vendita messa in atto da enasarco e dai sindacati complici firmatari dell’accordo hanno fatto fare un sopralluogo da una ditta specializzata con contestuale denuncia alla asl che ha dimostrato che l’amianto non è presente solo sul rivestimento dei tetti ma anche dietro ad ogni finestra dove per isolare dall’esterno è stato posto un pannello in amianto!!!!!!!
    emiliano polidori
    comitato inquilini resistenti via flavio stilicone 247

    RispondiElimina
  2. Beh, con tutta la comprensione, cerchiamo di non esagerare nelle affermazioni. Ho assistito io personalmente alla rimozione delle laste di eternit dai tetti del 247 e 227 da parte dei tecnici in tuta bianca e mascherina.
    Che poi la bonifica sia stata solo parziale è molto più che probabile (i pannelli sulle finestre stanno lì a dimostrarlo), ma da qui a dire che sono state sostituite solo alcune tegole...

    RispondiElimina
  3. Come faccio a capire se sto trattando con l amianto oppure con acciaio... ??? Vi chiedo urgente risposta grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace, ma non sono così esperto da poterti rispondere. Anche noi abbiamo lo stesso problema per capire se alcuni materiali usati per le nostre case contengono amianto. Ma purtroppo in alcuni casi la certezza la si può avere solo dopo aver fatto delle analisi, come per i pannelli di cui si parla nel post.

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.