mercoledì 20 febbraio 2013

Ricordando Roberto Scialabba


Oggi una segnalazione, quella di un concorso letterario a cui tutti possono partecipare dedicato al nostro concittadino Roberto Scialabba, ucciso dai fascisti il 28 febbraio del 1978 in piazza San Giovanni Bosco soltanto perché frequentatore di quella piazza e quindi compagno da far fuori. 

Al concorso possono partecipare tutti, con racconti e poesie. I lavori, che non devono superare le tre cartelle di Word, dovranno ispirarsi ai valori e agli ideali della democrazia, dell’impegno civile e dell’antifascismo ed essere inviati entro il 26 febbraio a premiorobertoscialabba@gmail.com 

Il concorso, importante, è aperto a tutti e non prevede alcuna tassa di iscrizione. Questa iniziativa è stata voluta e organizzata dal Centro Sociale Spartaco (questo il link al bando su facebook). Paga di certo la fretta con la quale è stato messa su, una certa inesperienza e un po' di approssimazione. Ma è un momento davvero importante per ricordare quel Roberto Scialabba di cui fra pochi giorni ricorre l'anniversario della morte. Ed è proprio in quell'occasione, il prossimo 28 febbraio, che in piazza San Giovanni Bosco verrà ricordato e verranno anche letti i racconti vincitori del concorso. In più se non vi basta, come ogni concorso che si rispetti, anche questo ha dei ricchi premi.

I premi consistono in 50€ di buono acquisto presso la libreria Zafari a Roma, un mese gratuito per un corso a scelta presso la Palestra Popolare Quadraro e due biglietti per uno spettacolo cinematografico in un cinema di Roma, rispettivamente per il primo, il secondo e il terzo classificato.

Adesso tocca a voi, buon concorso e ci vediamo il 28 febbraio in piazza.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.