lunedì 10 giugno 2013

C'è chi la bonifica la fa


Se qualcuno si fosse un po' distratto, il problema amianto nel nostro quartiere continua ad esserci, e sarebbe anche il caso che finalmente le autorità preposte se ne occupassero, visto che il rischio per chi ne respira le fibre è quello di un'orribile morte.

Sono ancora tantissimi i palazzi della nostra zona con rivestimenti, canne fumarie e pannelli in eternit, molti a vista d'occhio in pessimo stato. Ma per fortuna c'è chi di quel pericolo si rende conto e interviene. E' il caso di un condominio in via Livilla, all'angolo fra via dei Consoli e via Scribonio Curione, in cui da oggi inizieranno i "lavori di bonifica amianto per un totale di mq. 86".

Sicuramente sono fortunati con "soli" 86 metri quadri da rimuovere (anche come costo da sostenere) rispetto ai palazzi che di eternit sono pieni dalle terrazze agli scantinati, ma almeno in quel condominio la loro parte la stanno facendo.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.