lunedì 17 giugno 2013

Sta sempre lì...


Ormai a quel gazebo è da un mese (l'avevamo già segnalato) che non si vede più nessuno dei cosidetti legittimi proprietari, cioè di coloro che lì l'hanno installato per far propaganda elettorale e che lì l'hanno lasciato a primo turno finito, in piazza San Giovanni Bosco.

Dimenticanza, incuria? O forse sta ancora lì per la delusione di Claudio Bucci, il candidato del Partito Socialista Italiano per il quale in quel gazebo si faceva campagna elettorale, che non avendocela fatta ad essere eletto in comune ha deciso di mollare tutto, sua immondizia compresa?

Nel frattempo, quel gazebo rimane in piazza senza che nessuno, fra chi ne ha il dovere, se ne occupi e costringa chi ce l'ha messo a rimuoverlo, a sue spese. Fino ad allora a noi tocca tenerci quella zozzeria.

2 commenti:

  1. Con questo caldo, una combustione spontanea, chissà...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non scherziamo, anche perché la plastica che brucia puzza. E e a respirare i suoi veleni saremmo noi cittadini che attorno a quella piazza ci viviamo

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.