giovedì 22 agosto 2013

Pasolini in borgata


Sull'onda del post di ieri sul significato del dirsi romani che mostrava una foto di Pasolini fra le baracche che sorgevano fra Casilina e Palmiro Togliatti, a poche decine di metri dalle case del Don Bosco, sono arrivate altre segnalazioni.


Grazie in special modo ad Alessandro, amico da tempo di questo blog, abbiamo raccolto altre foto di quella visita di Pasolini in borgata, tante da volerle raccogliere qui in un'unica galleria così da poterle far vedere a tutti (cliccare sulle foto per ingrandirle).


Manca ancora di sapere in che occasione sono state scattate queste foto, se per un servizio giornalistico, un documentario o i sopralluoghi per qualche film da fare. La presenza in una di queste foto di Ninetto Davoli, già evidentemente attore di successo, è utile per stabilire che questo servizio è sicuramente successivo al 1966. E infatti, in alcuni casi, le foto portano come data il 1968. Se venissere altre informazioni vedremo di inserirle.


Per ora ci godiamo questa suggestiva galleria di volti e l'allegria di quei tanti ragazzini dalla faccia da impuniti. Una testimonianza anche questa di come era la vita un tempo nel nostro quartiere.





Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.