lunedì 23 settembre 2013

Danni collaterali


Nella foto scattata ieri pomeriggio siamo in piazza dei Consoli. Il cristallo di quella cabina telefonica è andato in frantumi per l'urto di un qualche mezzo pesante, con tutta probabilità di uno dei furgoni dei bancarellari alla Festa di Fine Estate.

Può capitare, il freno a mano messo male, quel tratto di strada in pendenza verso il marciapiede, un attimo di distrazione e un mezzo di qualche tonnellata di peso finisce contro la protezione in ferro piegandola e rompendo il cristallo. In questi casi il proprietario del mezzo autore del danneggiamento fa la segnalazione, l'assicurazione rifonde il danno e la faccenda si chiude con un aumento del premio assicurativo all'imprudente autista.

Deve aver fatto un bel botto quel cristallo esplodendo. Eppure, nonostante ci fosse una festa di quartiere in corso proprio lì accanto, con tanto di solerti simil tutori dell'ordine,  nessuno si è accorto di niente. Voi pensate che qualcuno pagherà per quel danno?

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.