venerdì 6 dicembre 2013

Forza Degrado!


Ma è mai possibile una cosa del genere? Si inneggia alla lotta al degrado, si accusano altri di non occuparsene, e come lo si fa? Attaccando manifesti abusivi in ogni dove, compreso sui contenitori gialli per la raccolta degli abiti.

Non sono loro, certo, gli unici a mettere in atto questi riprovevoli comportamenti. Di manifesti abusivi, di ogni forza politica, il nostro quartiere è pieno. Ancora ce ne stanno tanti dal picco delle elezioni comunali. Ma questo di Forza Italia e dei consiglieri municipali Umberto Matronola e Domenico Carlone è due volte odioso, perché la parola "degrado" è stampata in grande e usata a sproposito, o per ignoranza del suo significato o per perfetta malafede.

Nell'uno e nell'altro caso, per noi cittadini c'è poco da stare allegri, perché questi signori si sono fatti eleggere in municipio con la pretesa di "rappresentarci" e se intendono farlo in questo modo, dicendo che lo fanno per il nostro interesse, beh, allora conviene preparare la vasellina.


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.