domenica 8 dicembre 2013

Piazza San Giovanni Bosco e la luce che non c'è


La saga Acea dei lampioni spenti, riaccesi, poi di nuovo spenti e ancora riaccesi in piazza San Giovanni Bosco continua. Solo che questa volta non sono soltanto tre i lampioni spenti, come si può vedere (o meglio, intuire) dalle foto, ma quelli di tutta la piazza, che così rimane completamente al buio.

E in aggiunta, a peggiorare ulteriormente la situazione, anche le luci sotto al portico dal lato Tuscolana adesso sono spente. Diventa così a rischio anche attraversare la strada o banalmente inciampare in una delle tante buche, ora invisibili, sulla piazza o sui marciapiedi.

Sui motivi di questa oscurità non sono arrivate notizie. L'unica cosa che da cittadini possiamo fare è continuare a tempestare di segnalazioni l'Acea, al loro numero apposito 800130336 (24 ore su 24) oppure inviando una email a: lampionispenti@aceaspa.it , perché finalmente risolva il problema dell'illuminazione in piazza e in tutte le altre zone del quartiere che presentano situazioni simili.

2 commenti:

  1. Stasera invece era tutto acceso. Sta diventando una barzelletta, una barzelletta che non fa ridere però.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, infatti. E vale anche come aggiornamento, stasera oltre ai lampioni in piazza erano accesi anche tutti i fanali (e non soltanto uno, come nelle sere precedenti) sotto il portico dal lato via Tuscolana. Vattelapesca il perché

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.