Fortezza Bastiani - Storie di resistenza quotidiana dal Tuscolano ed oltre


Fortezza Bastiani è il nome di una immaginaria fortezza in cui è ambientato il romanzo di Dino Buzzati "Il deserto dei Tartari". Di quel romanzo è stato anche girato da Valerio Zurlini nel 1976 un omonimo film. Purtroppo la suggestiva fortezza di Arg-e Bam usata per le riprese è andata distrutta nel terremoto in Iran del 2003. Nella foto in testa al post si può vedere, infatti, com'era prima e nel banner del blog, in alto,com'è ridotta adesso 

Oltre che per un omaggio a un autore e a un romanzo che sono stati alla base della mia formazione, ho voluto chiamare il blog Fortezza Bastiani e firmarmi Giovanni Drogo (il tenente protagonista del romanzo) in una sorta di metafora fra quel personaggio che cerca onore e gloria, ma che in sostanza sacrifica tutta una vita in attesa di un nemico sempre annunciato e temuto ma che non arriva mai, e me che vivo in un quartiere con tante cose che non vanno e di cui nessuno sembra avere la colpa e volersene interessare. 

Io queste cose le denuncio da tempo. E qualche volta in questi due anni si sono avuti anche piccoli successi. Ci sono state delle "sortite", che hanno inorgoglito me e chi ha condotto con me queste scaramucce, enfaticamente ribattezzate "battaglie". Ma alla fine i Tartari (anche se non li si vede) sono sempre lì a far danni.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.